Freevola

Freevola

Confessione sull’insostenibile bisogno di ammirazione

Di e con Lucia Raffaella Mariani

 

Giovedì 14 marzo

 


Freevola estremizza l’insostenibile bisogno di ammirazione. La signorina Lucia Raffaella Mariani entra sul palco per partecipare a un concorso, sorride a pieni denti, disperata, e dice: “Se ho capito bene, il concorso funziona così. Ho un’ora di tempo per farmi amare da voi, per quello che sono”. Parte il timer. Si dà il via ad un gioco aperto con il pubblico, che è chiamato ad essere responsabile dei propri giudizi sulla signorina: può usare un pollice in giù nel caso in cui la signorina non sia di suo gradimento, un pollice in su nel caso lo sia, può lanciare sul palco una rosa trovata sotto la sua sedia se sente un moto d’amore. Dall’altra parte, sul palco, la signorina Mariani, nel tentativo di essere irresistibile e di ricevere tutte le rose che la giuria possiede, si fa sopraffare dalle sue insicurezze e fragilità, e non può fare altro che dare il via ad una confessione tragicomica, frammentata e poetica sul dovere di piacere.

 

Biglietto intero € 12 + dp
Ridotto associati, studenti under25, carta argento, persone con disabilità € 8 +dp

Apertura porte ore 20:00

Inizio spettacolo ore 20:45

 

14 Marzo @ 20:45
20:45

Capitol

Biglietti

Did you like this? Share it!